Calorimetria 3D-DSC

Tramite i Calorimetri SETARAM, è possibile eseguire le misure calorimetriche utilizzando i sensori più efficaci, basati sul principio unico ed ineguagliato di Calvet.

Si basano su termocoppie o elementi Peltier, che circondando completamente il campione e sono in grado di misurare e quantificare variazioni di entalpia e/o misure di Cp accurate, precise ed affidabili.
Questi analizzatori sono stati progettati per essere multifunzionali ed upgradabili in qualsiasi momento in modo da soddisfare le molteplici esigenze richieste dagli utenti che gestiscono i vari progetti di ricerca.

Per esempio il Calorimetro Calvet C80, che è il prodotto principale della gamma calorimetrica Calvet, è una piattaforma calorimetrica con celle intercambiabili che consentono miscelazione, agitazione, dosaggio a gas o liquido e/o misure simultanee di pressione.

I microcalorimetri μDSC7 evo e μSC sono ancora più sensibili e permettono di realizzare i più esigenti esperimenti di calorimetria, come quelli richiesti dalla caratterizzazione di proteine, materiali alimentari o idrati di gas, cristallizzazione delle cere.
Infine, la calorimetria ad alta temperatura beneficia di sensori dedicati per misure fino a 1600 ° C.

Vengono utilizzati in condizioni di scansione della temperatura per la determinazione di calori latenti di transizioni (fusione, cristallizzazione), capacità termica (Cp) o utilizzate in condizioni isoterme per esperimenti di calorimetria con campione a caduta.

calorimetria-3d-dsc-16
calorimetria-3d-dsc-20
calorimetria-3d-dsc-15
calorimetria-3d-dsc-14
calorimetria-3d-dsc-18
calorimetria-3d-dsc-17
calorimetria-3d-dsc-19

Richiedi Informazioni